Informativa sul trattamento dei Dati Personali

(ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 - “Codice Privacy” e degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679 - “GDPR”)

La società L’AUTRE CHOSE SPA, corrente in Porto Sant’Elpidio (FM), Via Mar Egeo n. 9/13 (CF e PI 01412510446), in persona del legale rappresentante pro-tempore, nella sua qualità di titolare del trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 4 lett. 7) del Regolamento Europeo 679/2016, ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”), riconosce l’importanza di mantenere la riservatezza, l’integrità e la sicurezza dei Suoi dati personali e La informa che i Dati Personali da Lei forniti alla nostra società saranno trattati nel rispetto della vigente normativa europea in materia di privacy, nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza, tutela della riservatezza, con le modalità e finalità che saranno di seguito illustrate, garantendo il riconoscimento in Suo favore dei diritti previsti dalla normativa vigente.

1. Finalità del trattamento e base giuridica:

Il trattamento dei dati, in conformità a quanto disposto dall’art. 6 c.1 lett.b) Reg. UE 2016/679, è finalizzato a permettere al Titolare del Trattamento di valutare la Sua candidatura ai fini dell’instaurarsi di un eventuale rapporto di lavoro/collaborazione con la L’AUTRE CHOSE SPA.

2. Titolare del trattamento:

Il titolare del trattamento è L’AUTRE CHOSE SPA, corrente in Porto Sant’Elpidio (FM), Via Mar Egeo n. 9/13 (CF e PI 01412510446), in persona del legale rappresentante pro-tempore.

3. Obbligo o facoltà di conferire i dati e conseguenze dell’eventuale rifiuto

La informiamo inoltre che con riferimento alle finalità evidenziate al paragrafo 1) il conferimento dei Suoi dati personali è obbligatorio per permettere a L’AUTRE CHOSE SPA di valutare la Sua candidatura nel rispetto delle finalità di cui al par. 1), e che il mancato parziale o inesatto conferimento dei dati personali potrebbe generare, quale conseguenza, la mancata o parziale e/o erronea valutazione della Sua candidatura.

4. Modalità del trattamento e durata:

I dati personali da Lei forniti verranno trattati dal Titolare, anche in outsourcing, mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei che informatici o attraverso l’ausilio di strumenti elettronici.

Il trattamento dei dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, cancellazione e distruzione dei dati.

Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui al par. 1) e comunque per non oltre 2 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Servizio.

A tal fine il Titolare del trattamento ha già provveduto a determinare misure tecniche ed organizzative di sicurezza.

5. Destinatari dei dati personali - Comunicazione e diffusione:

I dati personali da Lei forniti non verranno "diffusi", con tale termine intendendosi il darne conoscenza a soggetti indeterminati in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione.

Tali dati potranno invece essere "comunicati" dal Titolare del trattamento, con tale termine intendendosi il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati, nei seguenti termini:

- a soggetti incaricati dal Titolare, ed in particolare agli addetti all’Ufficio amministrazione, agli addetti all’Ufficio commerciale;

- a soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme;

- a soggetti consulenti del Titolare del trattamento, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico previo rilascio di lettera di incarico che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza nel trattamento dei dati.

L’elenco dettagliato dei soggetti terzi a cui il Titolare del trattamento, sempre nel rispetto delle finalità sopra evidenziate, comunicherà i dati personali da Lei forniti, è detenuto dal Titolare del trattamento e verrà comunicato previa semplice richiesta.

6. I diritti degli interessati:

Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003 e 15 Regolamento 679/2016 (GDPR), l’interessato ha diritto a:

  • ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
  • ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • opporsi, in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • Proporre reclamo all’Autorità Garante;